D.A.F. Automazione
Erogatori detersivi alla spina
Contalitri, sistemi di dosaggio per liquidi e solidi
Sistemi di automazione e misura
Qualità e tecnologia italiana

Clean Dosing Box 1

percorso della pagina: home[prodotti] clean dosing mixer box 4
Clean Dosing Mixer Box 4: distributore detersivo alla spina

Dettagli

Clean Dosing Mixer Box 4 - Dettaglio
Clean Dosing Mixer Box 4 - Dettaglio
Clean Dosing Mixer Box 4 - Dettaglio

Caratteristiche generali [► Manuale Istruzioni in formato .PDF]

È un prodotto per la diluizione e distribuzione al dettaglio dei detersivi. È dotato di molteplici funzioni, è molto versatile e semplice da usare. Ha le seguenti funzioni:

  • Diluizione ed erogazione di piccole quantità di prodotto (fino a 5 litri)
  • Diluizione di concentrato con acqua con memorizzazione delle ricette
  • Preparazione fino a 4 prodotti (% del concentrato, il conto dell’acqua da aggiungere è automatico
  • Impostazione della quantità da diluire e da erogare (1 litro)
  • Prenotazione della quantità da preparare ( fino a 1 litro)
  • Prenotazione della quantità tramite pulsante
  • Visualizzazione su display a 4 digit della quantità prenotata ed erogata
  • 4 pulsanti di selezione dei prodotti
  • Pulsante di avvio/pausa
  • Pulsante di arresto/annulla
  • Pulsante quantità
  • Allarme di flusso
  • Segnalazione acustica di recipiente quasi vuoto
  • Memoria in caso di mancanza della corrente elettrica
  • Correzione della quantità del concentrato in funzione della viscosità
  • Personalizzazione del sistema (adeguamenti software, inserimento logo, interfaccia con stampante o PC in RS232)
  • Programmazione dati sottochiave hardware, software-password
  • Fino a 15 funzioni di programmazione
  • Stampante di etichette.

Caratteristiche elettriche e meccaniche

  • Alimentazione 220 V AC, 2 A
  • 2 pompe a triplice diaframma mod. 7800, 100 W con prevalenza di 150 cm., portata 4 l/min.
  • 2 pompe a triplice diaframma mod. 7800, 150 W con prevalenza 200 cm., portata 6 l/min.
  • 4 contalitri volumetrici ad ingranaggi da Ø ½”, 100 imp./l, viscosità fino a 1200 cps
  • Contalitri per acqua da Ø 3/8”, 830 imp./l
  • Rubinetto di regolazione della portata dell’acqua
  • Può contenere 4 fustini da 25 litri (28x30x55)
  • Un tubo di scolo provvede a raccogliere eventuale detersivo gocciolato
  • Gocciolatoio in acciaio inox  estraibile
  • 4 valvole di non ritorno in acciaio inox
  • 4 valvole di non ritorno di plastica
  • Doppio miscelatore statico
  • Cava di inserimento contenitore 20x25x35 in acciaio inox
  • Dimensioni del box 40x140x162
  • Verniciato con polvere epossidica resistente a materiali aggressivi
  • Si può avere in acciaio inox.
  • 2 recinti per contenere flaconi vuoti.

Funzioni e modalità di programmazione

Si può programmare dopo aver abilitato il sistema tramite l’apertura di un contatto in morsettiera e l’inserimento di una password numerica.
Si entra in programmazione con il tasto PRG presente sul pannello. Sul primo display di destra viene visualizzata la funzione di programmazione che può essere modificata con il tasto MODE.
La funzione viene confermata con il tasto UP. Con i tasti UP e DOWN si imposta il dato e si conferma con il tasto PRG.

Funzioni selezionabili

  • Programmazione - Si posiziona il deviatore interno sulla posizione CHIUSO. Si preme il tasto PRG, sui display lampeggerà per 3 volte il numero 88; con il tasto UP si immette la password e si conferma con il tasto PRG
  • MODE 1 - Impostazione del coefficiente di correzione in percentuale degli impulsi di uscita dal contalitri in relazione alla viscosità del detersivo. Range: 0,01-99,99%.
    Si preme il tasto PRG per entrare in programmazione e con il tasto UP si conferma la funzione 1 e poi usando i tasti UP e DOWN si imposta il coefficiente voluto.
    Per il contalitri in dotazione il coefficiente impostato è il 99,99%. Quindi per un litro concentrato il contalitri emetterà 100 impulsi con la risoluzione del centilitro
  • MODE 2 - Impostazione del coefficiente di correzione del prodotto P2. Si opera come al MODE 1
  • MODE 3 - Impostazione del coefficiente di correzione del prodotto P3. Si opera come al MODE 1
  • MODE 4 - Impostazione del coefficiente di correzione del prodotto P4. Si opera come al MODE 1
  • MODE 5 - Non utilizzato per questa versione
  • MODE 6 - Coefficiente di correzione del contalitri dell’acqua. Si opera come al MODE 1. È già impostato il coefficiente 12,00%. Questa funzione è importante perché può intervenire sulla quantità del prodotto erogato
  • MODE 7 - Impostazione della percentuale del concentrato del prodotto P1. Si opera come al MODE 1. Range: 1-99,99%.
  • MODE 8 - Impostazione della percentuale del concentrato del prodotto P2. Si opera come al MODE 1
  • MODE 9 - Impostazione della percentuale del concentrato del prodotto P3. Si opera come al MODE 1
  • MODE 10 - impostazione della percentuale del concentrato del prodotto P4. Si opera come al MODE 1
  • MODE 11 - Non utilizzata in questa versione
  • MODE 12 - Programmazione visualizzazione quantità (0 = quantità prodotto erogato, 1 = acqua, 2= concentrato). Quando si è su questa funzion con il tasto UP viene visualizzata una delle 3 opzioni. Si sceglie quella voluta e si conferma con il tasto PRG. È impostato sulla opzione 0
  • MODE 13 - Impostazione della quantità base (da 0 fino a 2.00 litri). Si entra in programmazione, si sceglie questa funzione e si conferma al solito con il tasto UP. Si imposta la quantità voluta e si conferma con il tasto PRG. In questa versione la quantità impostata è 1.00 (1000 ml.)
  • MODE 14 Questa funzione può essere usata per cambiare la password. Si opera come al solito per entrare in programmazione, viene visualizzato il numero 88 lampeggiante (3 lampeggi), con il tasto UP si immette la nuova password (un numero da 0 a 9999) e si conferma con il tasto PRG. Per questa macchina la password è 10.
  • MODE 15 - Questa funzione può essere usata per regolare l’allarme di flusso quando, a recipiente vuoto e con le tubazioni vuote, la pompa aspira solamente aria. Il sistema è programmato in modo tale che, se in 3 sec., arrivano meno di 30 impulsi, i display cominciano a lampeggiare e dopo qualche secondo viene fermata la pompa e chiusa l’elettrovalvola dell’acqua. Si entra in programmazione, si va a questa funzione avanzando con il tasto MODE e si preme il tasto UP. Con i tasti UP e DOWN si immettono il numero di impulsi che viene ritenuto opportuno. Si conferma al solito con il tasto PRG.Terminata la fase di programmazione posizionare il deviatore interno sulla posizione APERTO. In questo modo i tasti sul pannello rimangono inerti
  • Funzione prenotazione quantità - Con il pulsante Q.TÀ si prenota la quantità da erogare. Premendo più volte si può impostare fino a 5 litri. La gettoniera sostituisce questo pulsante. In questa versione è fissa a 1.00
  • Funzione di Avvio/Pausa - Dopo aver impostato la quantità, può iniziare l’erogazione con il pulsante di AVVIO/PAUSA.
    Si può interrompere l’erogazione in ogni momento con questo pulsante e riattivarla con lo stesso pulsante
  • Funzione di Annulla/Arresto - Con questo pulsante (fungo con ritenuta) si può annullare la prenotazione, prima dell’avvio e/o arrestare la l’erogazione. È una funzione di emergenza.

Allarme di flusso

Se non arrivano impulsi dal contalitri (recipiente vuoto, uno dei due contalitri o entrambi guasti), viene interrotta l’erogazione dopo 3 sec. e il display segnala l’anomalia lampeggiando. Viene memorizzata la quantità erogata fino a quell’istante e l’erogazione può riprendere con il pulsante di AVVIO, dopo aver risolto il problema che aveva causato l’interruzione.

Blackout

In caso di interruzione della corrente elettrica vengono memorizzati tutti i dati  e alla ripresa dell’alimentazione l’erogazione può riprendere dal punto in cui era stata interrotta.

Segnalazioni

Sul pannello viene segnalato:

  • L’attivazione della pompa attraverso l’illuminazione del relativo pulsante e del led rosso corrispondente al prodotto selezionato
  • Il flusso del concentrato e dell’acqua attraverso corrispondenti led verdi
  • Lampeggiare dei display in caso di allarme di flusso
  • Segnalazione acustica quando il fustino è quasi vuoto (manca ancora ½ litro di concentrato).

Alimentazione

220 V AC, 2 A. Si consiglia di predisporre un interruttore da parete per abilitare la presa dove va inserito il cavo in dotazione. Usare una buona messa a terra.

Temperatura

  • Di funzionamento: max 40 °C
  • Di magazzino: max 70 °C.

Dimensioni

Dimensioni esterne in mm.: 300x400x1600.

Avvertenze per un corretto uso del Mixer

  • La prima operazione è quella di alimentare il BOX, collegando l’apposito cavo alla rete elettrica. È opportuno usare un interruttore a parete collegato alla spina, per poter effettuare collegamenti e disconnessioni corrette elettricamente ed in sicurezza
  • L’impostazione del coefficiente del dosaggio in relazione alla viscosità viene effettuata in officina. Qualora si rendesse necessario effettuare una correzione per il tipo di concentrato da usare (troppo fluido o troppo viscoso), occorre entrare in programmazione e poi operare secondo le modalità descritte da MODE 1 a MODE 4
  • Assicurarsi che le tubazioni interne non contengano aria: si attenua la schiuma ed errori di volume
  • È opportuno che la prima erogazione serva a riempire le tubazioni
  • Regolare la pressione e la portata dell’acqua tramite apposito rubinetto. In caso di elevata pressione usare un regolatore di pressione. La regolazione dell’acqua è fondamentale per una corretta miscelazione ed erogazione. L’emissione dell’acqua deve avvenire inizialmente insieme al concentrato e dopo finire da sola
  • Assicurarsi che non ci siano perdite lungo il circuito idraulico, effettuando controlli periodici
  • Staccare l’etichetta tirandola verso l’alto
  • Usare la funzione 14 (cambio password) solo in caso di necessità; se costretti. Annotarsi la nuova password!

Avvertenze

  • Usare il cambio password solo in caso di necessità
  • Staccare l’etichetta tirandola verso l’alto; attenzione non tirare l’etichetta verso l’esterno; questa operazione potrebbe comportare una variazione della posizione del nastro con conseguente dislocazione della stampa degli adesivi.
Webattuale: soluzioni e strategie di web marketing
| xhtml | css | policy D.A.F. Automazione | P. IVA IT03393010123